Termini d'uso

Home/Termini d’uso

Condizioni generali d’uso del servizio DaoNews e DaoSquare

Le presenti condizioni generali di contratto (qui di seguito “Condizioni Generali”) e il relativo ordine di acquisto debitamente sottoscritto (qui di seguito “Ordine”) e i suoi eventuali allegati sottoscritti dalle parti di cui all’Ordine (di seguito “Allegati”) si riferiscono ai servizi business (qui di seguito “Servizi Business”) offerti da DAONEWS S.r.l. (Cod. Fisc. e P. IVA. 07559460964), con sede legale in Via Carloforte, 60 – 090123, Cagliari (di seguito denominata “Provider” o “Parte”), ai clienti, editori, business partners o altri utenti business in genere (qui di seguito “Cliente/i” o “Parte” e congiuntamente con il Provider anche “Parti”) e meglio descritti nelle presenti Condizioni Generali, nell’Ordine e nel sito internet www.daosquare.com.

Il Provider è una società operativa nel settore dei servizi software, editoriali e marketing in ambito internet ed è proprietario e creatore dei siti internet www.daosquare.com e www.daonews.com, dei relativi marchi e loghi “DaoSquare” e “DaoNews” (di seguito “Marchio/i”) così come riprodotti nei citati siti internet, dei relativi social network e di eventuali future applicazioni contraddistinte dai Marchi, destinate ad apparecchi mobili (smartphone, tablet, occhiali, orologi, etc. o altri esistenti o che verranno ad esistenza).

In particolare il Provider, tramite il sito www.daonews.com offre un servizio di condivisione contenuti “Social”,comprendente una community internazionale di utenti (qui di seguito “Bloggers”) e che permette, attraverso un’iscrizione semplice e gratuita, di creare delle pagine personali dove poter scrivere e caricare contenuti editoriali digitali di vario genere (qui di seguito per brevità “Blog”) e di comunicare con gli altri Bloggers e/o utenti terzi. Tramite DaoSquare invece il Provider offre un servizio “Magazine” on line che raccoglie i migliori contenuti del Blog in tempo reale e dà loro visibilità distribuendoli ai Clienti.

I contenuti editoriali dei Blog distribuiti attraverso DaoSquare (qui di seguito “Contenuti Editoriali DaoSquare”), invece, vengono offerti in licenza ai Clienti interessati alla loro pubblicazione, sulla base delle Condizioni Generali e dell’Ordine, che cumulativamente ad eventuali Allegati all’Ordine sottoscritti da entrambe le Parti, costituiscono contratto tra il Cliente e il Provider (di seguito “Contratto”).

Tutto ciò premesso, con l’approvazione delle presenti Condizioni Generali, il Cliente accetta quanto segue:

Art. 1 – Valore giuridico delle Premesse e degli Allegati

Le Premesse formano parte integrante del Contratto ed avranno valore di ricognizione tre le Parti in caso di contestazione.

Art. 2 – Oggetto

2.1 Con la sottoscrizione dell’Ordine, il Provider si impegna a fornire al Cliente, ai sensi del Contratto, i Servizi Business meglio indicati nell’Ordine stesso e che possono consistere, alternativamente o cumulativamente:

  • nella fornitura di Contenuti Editoriali DaoSquare (“Servizi Editoriali”);
  • nella fornitura di servizi di sviluppo e/o realizzazione di siti web (“Servizi Software”);
  • nella fornitura di servizi di strategia comunicativa (“Servizi Marketing”).

2.2  I Servizi Editoriali consistono nella fornitura in licenza di Contenuti DaoSquare sulla base di quanto indicato nell’Ordine compilabile attraverso il sito www.daosquare.com. In particolare il Cliente potrà scegliere diverse soluzioni di acquisto tra cui: a) l’acquisto “Pay as you Go” tramite il quale si compra, anche con crediti prepagati, la licenza d’uso di singoli articoli o prodotti editoriali selezionati direttamente dal Cliente attraverso l’apposita pagina o “piazza editoriale virtuale” disponibile sul sito www.daosquare.com; b) l’acquisto di campagne editoriali fornite dal Provider ed eventuali servizi accessori, così come identificati nei differenti piani tariffari di cui alle proposte “Daosquare for Brand” e “Daosquare for Publisher”; c) l’acquisto di prodotti e servizi editoriali e accessori di diverso tipo di cui alla proposta “Custom” ritagliata sulla base delle richieste del Cliente. I contenuti dei prodotti e servizi di cui alle citate soluzioni di acquisto verranno inserite nell’apposito Ordine. I Contenuti DaoSquare potranno essere pubblicati dal Cliente sulla base dei termini e condizioni di cui al Contratto.

2.3 I Servizi Software consistono nel mettere a disposizione del Cliente una Piattaforma web based internet attraverso la quale quest’ultimo può utilizzare in licenza d’uso tali Servizi disponibili sul cloud per sviluppare e supportare – anche grazie ai diversi moduli e funzionalità (“tool”) – il suo sito web, per i suoi scopi commerciali e aziendali. Il Cliente, grazie all’utilizzo dei vari tool disponibili, può personalizzare per quanto possibile tali Servizi Software sulla base delle sue esigenze, restando inteso che in nessun modo il Provider svolge attività tipica di sviluppo software e/o web agency. Pertanto i Servizi Software vengono erogati con la cosiddetta metodologia “Saas” (Software as a Service) e “As is” (così com’è). Il Cliente che si registra al Servizio Software potrà utilizzare lo stesso con un suo username e password del quale sarà esclusivamente responsabile e non dovrà cederla a terzi e con la quale potrà accedere al sito dedicato a detto Servizio Software e utilizzarlo secondo i termini di cui alle presenti Condizioni Generali e indicati nel sito www.daosquare.com nell’apposita sezione dedicata a tali servizi.

2.4 I Servizi Marketing consistono in servizi forniti dal Provider al Cliente sulla base delle sue specifiche esigenze indicate nell’Ordine e negli eventuali Allegati e finalizzate a promuovere l’immagine del Cliente, del suo marchio e dei suoi prodotti o servizi, attraverso il network del Provider. Le condizioni particolari regolanti il Servizio Software potranno essere stabilite negli eventuali Allegati.

Art. 3 – Modalità operativa

3.1 Il Cliente individua la soluzione di acquisto di cui all’art. 2.2 sopra compilando l’apposito Ordine e inviandolo al Provider tramite le apposite funzionalità rese disponibili al sito www.daosquare.com L’invio dell’Ordine costituisce proposta contrattuale irrevocabile per giorni 30 dal suo invio ai sensi dell’art. 1329 c.c. In ogni caso la proposta non potrà essere revocata successivamente all’accettazione della stessa da parte del Provider.

3.2 Il Provider si riserva di accettare o rifiutare la proposta di cui all’Ordine, comunicando l’accettazione o il rifiuto al Cliente tramite i recapiti indicati nell’Ordine. In assenza di comunicazioni da parte del Provider entro 40 giorni dall’invio dell’Ordine, lo stesso si intenderà implicitamente accettato, vigendo un regime di silenzio-assenso.

3.3 Una volta accettato l’Ordine, il Contratto sarà a tutti gli effetti valido e vincolante e il Cliente, se richiesto dal Provider, dovrà individuare una persona deputata a gestire le comunicazioni tecniche e operative con il Provider per una corretta esecuzione dei Servizi unitamente ad una casella di posta elettronica e numero di telefono di detta persona.

3.4 Salvo quanto sopra indicato, tutte le comunicazioni operative potranno essere fatte tramite posta elettronica ordinaria agli indirizzi delle Parti indicati nell’Ordine.

3.5 Eventuali contestazioni sulle caratteristiche o qualità del servizio fornito dovranno essere fatte dal Cliente al provider entro e non oltre giorni 5 dalla consegna dello specifico servizio. Decorso tale periodo di tempo il servizio così fornito si considererà accettato. Il Provider valuterà tali contestazioni e qualora, a sua discrezione, le ritenga oggettivamente rilevanti, offrirà al Cliente servizi alternativi o il rimborso di quanto pagato per i servizi non conformi alle richieste.

3.6 Durante la fornitura di Servizi Editoriali, il Cliente si impegna a non contattare direttamente l’autore o gli autori (Bloggers) dei Contenuti Editoriale acquistati. Qualunque eventuale richiesta o chiarimento con il Blogger dovrà essere fatta per il tramite del Provider.

3.7 Qualora il Cliente intenda revocare l’Ordine ai sensi dell’art. 3.1 e 3.2 sopra, dovrà darne comunicazione tramite raccomandata A/R presso la sede legale del Provider. Farà fede la data di invio della raccomandata.

Art. 4 – Proprietà intellettuale dei Servizi Editoriali e licenza al Cliente

4.1 Il Provider è proprietario od ha comunque la disponibilità dei diritti di sfruttamento economico relativi alla proprietà intellettuale dei Contenuti Editoriali DaoSquare sulla base di appositi accordi con i Bloggers.

4.2 Con la fornitura dei Servizi Editoriali il Provider concede al Cliente in licenza esclusiva, senza limiti di tempo e di territorio, sulla base dei termini e condizioni di cui all’Ordine e alle presenti Condizioni Generali:

  1. i diritti di utilizzazione e di sfruttamento economico dei Contenuti Editoriali DaoSquare forniti durante la vigenza del Contratto, con espressa esclusione del diritto di cessione/concessione/sub-licenza di parte e/o tutti i Contenuti Editoriali DaoSquare;
  2. il diritto di pubblicare o di far pubblicare a terzi, sia a titolo gratuito che oneroso, i Contenuti Editoriali DaoSquare – in tutto o in parte – in riviste e/o portali multimediali (sia offline che online, c.d. “diritti di pubblicazione elettronica”) e/o su riviste cartacee, anche suddividendo la pubblicazione delle stesse su più volumi distinti;
  3. il diritto di elaborare, registrare, riprodurre, pubblicare e/o diffondere i Contenuti Editoriali DaoSquare attraverso la voce umana o elettronica (c.d. “reading”) sia nel loro testo integrale ovvero nei singoli elementi costitutivi, in libera trasposizione, mediante ogni mezzo e supporto multimediale (a titolo esemplificativo e non esaustivo: tablet Android e iPad; iPhone; smartphone in genere; PC; altri device mobili, ecc.) e con accostamento musicale e sonoro;
  4. il diritto, in relazione alla natura del mezzo di diffusione/comunicazione salvi i diritti morali d’autore, di effettuare modificazioni, trasformazioni, adattamenti, aggiunte, riduzioni, soppressioni, variazioni ed ogni altra forma di elaborazione, ivi compresi la trascrizione e traduzione dei Contenuti Editoriali DaoSquare, nel rispetto però del pensiero e dei valori dei Bloggers che, se palesemente violati sulla base della valutazione del Blogger interessato e del Provider, potranno dare adito ad una ipotesi di rescissione dal Contratto da parte del Provider ai sensi del successivo art. 6.2;
  5. il diritto di pubblicazione per le stampe dei Contenuti Editoriali DaoSquare, anche attraverso raccolte fisiche e/o digitali in appositi volumi.
  6. I diritti di cui sopra dovranno essere esercitati senza danneggiare l’immagine, l’onore e il decoro dell’autore dei Contenuti Editoriali DaoSquare.

Articolo 5 – Corrispettivi e modalità di pagamento

5.1 Per la fornitura dei Servizi Business indicati nell’Ordine, il Cliente corrisponderà al Provider i corrispondenti canoni, costi fissi e/o costi di attivazione così come indicati nell’Ordine.

5.2 Il Cliente pagherà al Provider i canoni, il costo fisso e/o di attivazione indicato nell’Ordine, in un’unica soluzione anticipata, salvo ove diversamente concordato per iscritto tra le Parti, nelle modalità e tempi indicati nell’Ordine.

5.3 La valuta di fatturazione sarà l’euro. Le Parti concordano che i pagamenti saranno eseguiti nella stessa valuta utilizzata per la fatturazione, tramite bonifico bancario accreditato sul conto corrente che verrà indicato nell’Ordine dal Provider o in altra comunicazione inviata al Cliente, ovvero tramite carta di credito o circuito PayPal o altre modalità di pagamento disponibili nel sito www.daosquare.com.

5.4 Qualora tra il Cliente e il Provider vi siano reciproci debiti e crediti, questi potranno essere compensati, ai sensi dell’art. 1252 c.c.

5.5 In caso di mancato pagamento dei canoni o dei costi fissi e di attivazione nei termini previsti, il Provider si riserva il diritto di interrompere i Servizi Business selezionati dal Cliente, in attesa dell’avvenuto pagamento da parte del Cliente oppure di risolvere definitivamente il Contratto ai sensi dell’art. 6.2 per inadempimento.

5.6 L’acquisto “Pay as you Go” di cui all’art. 2.2., lettera a) sopra, verrà pagato caso per caso sulla base dei singoli acquisti del Cliente anche per il tramite di credito prepagato e sempre o tramite bonifico bancario o carta di credito o circuito PayPal come indicato nel sito www.daosquare.com.

Articolo 6 – Durata del Contratto

6.1 La durata del Contratto e la data di attivazione dei Servizi Business richiesti sarà quella decorrente dalla data di pagamento di tali servizi. Al termine il Contratto non si intenderà automaticamente rinnovato. Le Parti potranno rinnovare il Contratto con apposito nuovo Ordine ed eventuali Allegati. Qualora durante il periodo di durata del Contratto il Cliente decida di aderire ad un pacchetto di Servizi Business di livello superiore a quello indicato nell’Ordine sulla base dei prezzi di listino del Provider, potrà farlo tramite semplice richiesta al Provider inviata a quest’ultimo via e-mail, pec, o attraverso modulo on line, oppure tramite raccomandata A/R o via fax. Tale richiesta costituisce proposta irrevocabile del Cliente ai sensi dell’art. 3.1 sopra. Il Provider, entro 40 giorni dal ricevimento della predetta comunicazione comunicherà al Cliente se accettare tale upgrade e la conferma dei prezzi di listino applicabili. In assenza di tale comunicazione del Provider entro il predetto periodo di tempo, la richiesta di upgrade sarà da considerarsi accettata, vigendo un sistema di silenzio-assenso. In caso di accettazione della richiesta di upgrade, il periodo di fornitura del nuovo Servizio Business richiesto decorrerà dalla data in cui il Cliente ha effettuato il pagamento relativo l’attivazione di tale nuovo servizio, ferma restando la validità delle presenti Condizioni Generali.

6.2 Il Provider potrà recedere unilateralmente dal Contratto tramite comunicazione scritta inviata con raccomandata A/R o via posta elettronica certificata al Cliente, con preavviso di giorni 15, qualora a) per motivi tecnici non sia possibile, ad esclusiva valutazione discrezionale del Provider, realizzare i Servizi Business richiesti con l’Ordine; b) nei casi di inadempimento espressamente previsti nelle presenti Condizioni Generali; in ogni caso senza che ciò determini alcuna indennità o risarcimento danni da pagarsi nei confronti del Cliente, salvi i casi di dolo o colpa grave del provider accertati giudizialmente e comunque fatto salvo il diritto del Provider ai Corrispettivi maturati per i Servizi Business fino alla data di risoluzione forniti al Cliente. In caso di recesso del Provider ai sensi del presente art. 6.2, lettera a), quest’ultimo rimborserà al Cliente l’eventuale corrispettivo già pagato, per la parte dei Servizi Business non più forniti per i predetti motivi tecnici, salvo il caso in cui tali problematiche tecniche siano dipese da colpa o dolo del Cliente stesso.

6.3 In caso di termine del Contratto per qualsivoglia motivo determinato, il Cliente riconosce di non avere diritto alla migrazione di alcun dato personale, Informazione o quant’altro connesso ai Servizi Business. Il Provider potrà concordare con il Cliente caso per caso l’eventuale assistenza e servizi connessi a migrazione di dati personali o altre informazioni connesse ai Servizi Business.

6.4 Al termine del Contratto per qualsivoglia motivo determinato il Provider non sarà tenuto a corrispondere alcuna indennità di fine rapporto contrattuale al Cliente.

Articolo 7 – Garanzie reciproche

Ciascuna Parte dichiara e garantisce di essere autorizzata alla conclusione ed esecuzione del Contratto.

I Servi Editoriali forniti dal Cliente, in quanto non aggiornati periodicamente, non costituiscono un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001 ne il Provider può essere considerato una testata giornalistica ai sensi di legge. Il Cliente prende atto ed accetta la presente clausola.

Articolo 8 – Ulteriori Impegni del Cliente

E’ fatto espresso divieto al Cliente di servirsi o permettere che terzi si servano dei Servizi Editoriali:

  •  per violare quanto previsto nel presente Contratto e/o dalle leggi e dai regolamenti in vigore e/o provvedimenti delle autorità competenti in Italia o all’estero per recare molestia a terzi (inclusi a titolo esemplificativo lo svolgimento di attività di spamming);
  • per operare in modo non conforme con la prassi di qualsiasi rete o con gli standard di Internet, ivi incluse le regole di Netiquette adottate dalle autorità di registrazione nazionali o internazionali;
  • per pubblicare o fornire materiale di carattere pornografico, pedofilo, avente carattere erotico, osceno, non adatto a persone di età inferiore a 18 anni ovvero espressioni che promuovano il fanatismo, il razzismo, la violenza.

Articolo 9 – Limitazioni ed esclusioni di responsabilità

Il Cliente prende atto che il Provider non esercita alcun controllo o sorveglianza e non assume alcuna responsabilità in merito ai Contenuti Editoriali DaoSquare e/o a quanto scritto e riportato dai Bloggers in tali contenuti e nei loro Blog. In particolare il Provider non esercita, ne potrebbe esercitare, un capillare controllo sui commenti che vengono inseriti dagli utenti del Provider, del Cliente, del Blog e in generale dagli utilizzatori internet. Il Provider non assume alcuna responsabilità in merito alle opinioni, recensioni, feedback degli utenti in relazione ai Contenuti Editoriali DaoSquare e non garantisce in alcun modo al Cliente che tali commenti possano essere positivi o comunque garantire un aumento delle vendite dei suoi prodotti o servizi, né assume alcuna responsabilità ove i commenti possano in alcun modo, direttamente o indirettamente, determinare una riduzione delle vendite di tali prodotti o servizi. Il Cliente pertanto rinuncia sin d’ora a qualunque pretesa o risarcimento nei confronti del Provider per danni diretti o indiretti di qualunque tipo connessi a tali commenti, incluso ipotesi di mancato guadagno.

Il Provider non sarà responsabile verso il Cliente né verso terzi nel caso di ritardi, malfunzionamenti e/o interruzioni nell’erogazione dei Servizi Business causati da:

a) forza maggiore, caso fortuito;

b) interruzione di erogazione dei servizi di fornitura di energia elettrica.

In ogni caso il Cliente esonera il Provider da ogni responsabilità nel caso in cui il Cliente non consegua il risultato sperato con l’attivazione dei Servizi Business, nonché da ogni responsabilità per danni diretti o indiretti causati al Cliente da eventuali “plug-in” relativi ai sistemi di interconnessione con i servizi di “social network” e “blogging” del Provider.

Oltre a quanto sopra, il Cliente si impegna a non contattare direttamente o indirettamente i Bloggers al fine di aggirare gli impegni di cui alle presenti Condizioni Generali, ponendo in essere attività di concorrenza sleale nei confronti del Provider.

Articolo 10 – Diritti di Privativa

Il Provider è l’ideatore ed autore ai sensi della Legge 22 aprile 1941, n. 633 e successive modifiche ed integrazioni dei siti web www.daonews.com e www.daosquare.com, e dei progetti e idee in essi contenuti, e al Provider sono riservati tutti i diritti.

Sono di proprietà del Provider la piattaforma tecnologica e la piattaforma operativa connesse ai Servizi Business forniti ai sensi del Contratto, al software per la gestione dei Servizi Business e ai suoi eventuali sviluppi e applicazioni, l’architettura informatica del Servizio Business fornito, i dati relativi agli utenti raccolti direttamente dal Provider, i codici, metodi, gli algoritmi, le istruzioni rappresentative di perfezionamenti di natura tecnica, creativa o organizzativa, gli aggiornamenti, le release ed ogni e qualsiasi applicazione connessa alla piattaforma tecnologica attraverso la quale si forniscono i Servizi Business. In particolare al Provider è riconosciuta la piena titolarità del software, del know-how, dei programmi (applicativi ed operativi) per elaboratore, dei codici, dei relativi adattamenti, modifiche e personalizzazioni delle indicazioni, istruzioni e documenti, in qualsiasi forma espressi, installati o da installare, ivi compresi quelli relativi e/o sviluppati in connessione ai Servizi Business forniti, alle piattaforme tecnologiche relative ai Servizi Business, alle banche dati del Provider, ai contenuti, al lay-out dei siti web del Provider, alla gestione on-line dei Servizi Business e delle informazioni e dati ivi contenuti ed in generale in esecuzione del presente Contratto.

I Marchi sono di esclusiva proprietà del Provider e non potranno essere utilizzati dal Cliente, salvo diverso accordo scritto tra le Parti.

Articolo 11 – Legge applicabile – Controversie – Foro competente

Il Contratto è regolato dalla legge Italiana.

Le parti concordano espressamente che le controversie derivanti dal Contratto, comprese quelle relative alla validità, interpretazione, esecuzione e risoluzione, saranno devolute alla competenza esclusiva del Foro di Cagliari.

Articolo 12 – Miscellanea

Modifiche alle Condizioni Generali di Contratto.

Il Provider potrà apportare unilateralmente modifiche alle Condizioni Generali di Contratto dandone comunicazione via e-mail al Cliente.

Cessione del Contratto.

Il Provider potrà cedere il presente Contratto a terzi o ad altre società collegate al Provider o controllate da quest’ultimo. Il Contratto non potrà essere ceduto dal Cliente a terzi senza il preventivo consenso scritto del Provider o dei suoi aventi causa.

Comunicazioni

Ogni comunicazione tra le Parti in reazione al Contratto dovrà essere effettuata per iscritto come indicato nel Contratto stesso, agli indirizzi di posta precisati dalle Parti nell’Ordine o in altra comunicazione scritta inviata ai sensi del Contratto.